Smart & Start – Finanziamento per Startup Innovative 2024

Il Bando, promosso per agevolare lo sviluppo delle start-up innovative, offre finanziamenti agevolati a tasso zero con durata di 10 anni, mirando a sostenere l’avvio e la crescita di nuove iniziative imprenditoriali. Le start-up di piccole dimensioni, iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese, e le persone fisiche interessate a costituire una start-up innovativa possono beneficiare di questo programma. L’iniziativa prevede un finanziamento fino al 90% delle spese ammissibili per le start-up con compagine giovane o presenza di dottori di ricerca rientranti dall’estero, mentre per gli altri casi è previsto un contributo fino all’80% delle spese ammissibili. Le start-up localizzate in regioni particolarmente colpite da eventi sismici possono ricevere un fondo perduto del 30% del finanziamento concesso. Inoltre, le start-up costituite da meno di 12 mesi possono usufruire di servizi di tutoring tecnico-gestionale per sostenere la fase di avvio.

BENEFICIARI

Le agevolazioni del Bando sono destinate alle start-up innovative di piccola dimensione (fatturato inferiore ai 5 milioni di euro) iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese, nonché alle persone fisiche intenzionate a costituire una start-up innovativa.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Le iniziative ammissibili riguardano la produzione di beni ed erogazione di servizi caratterizzati per il forte contenuto tecnologico e innovativo, che si qualificano nel campo dell’economia digitale o si basano sulla valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e privata.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili includono investimenti in impianti, macchinari, attrezzature tecnologiche, componenti HW e SW, brevetti, consulenze specialistiche, oltre a spese di gestione come personale, licenze, servizi di accelerazione e interessi su finanziamenti esterni.

INTENSITA' DEGLI AIUTI

Il finanziamento agevolato offre un contributo fino al 90% delle spese ammissibili per le start-up con particolari caratteristiche societarie, mentre per gli altri casi è previsto un contributo fino all’80% delle spese ammissibili. Le start-up localizzate in regioni particolarmente colpite da eventi sismici possono ricevere un fondo perduto del 30% del finanziamento concesso.

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO AGEVOLATO

Il finanziamento agevolato consiste in un mutuo a tasso zero della durata di 10 anni, con 12 mesi di preammortamento senza garanzie, offrendo un supporto significativo per l’avvio e la crescita delle start-up innovative.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande possono essere presentate fino ad esaurimento fondi e devono essere conformi ai criteri stabiliti nel Bando, includendo la documentazione richiesta e rispettando le scadenze stabilite.

Vuoi saperne di più su come richiedere il bando?

Compila il modulo e ti contatteremo

Lascia un commento